Come vendere argento: una semplice guida

14

Quando decidi di vender argento, ci sono molti aspetti da tenere in considerazione. Ad esempio, ci sono un’infinità di metodi a disposizione, ma qual è il migliore? Quale ti consentirà di ottenere di più in cambio del tuo argento e come puoi essere certo che sia un metodo sicuro e garantito?

Se stai incontrando delle difficoltà nel passare al vaglio le diverse possibilità, non cercare oltre. Ecco una guida semplice e indispensabile per vendere argento.

 

Prima di vendere argento…

Allora, quali sono gli aspetti che devi tenere in considerazione quando decidi di vendere dell’argento? Ecco sette dei nostri migliori suggerimenti:

 

  • Garanzia e sicurezza: se pensi di vendere online o di persona, assicurati di sapere a chi stai per vendere. Ad esempio, cerca di verificare se il sito web è sicuro controllando i marchi di affidabilità come TRUSTe, assicurati che i loro metodi di pagamento siano garantiti e, in alcuni ambiti, sarebbe meglio verificare se sono membri di organizzazioni commerciali, come la British Antique Dealers Association. Quando parli con un rivenditore per vendere dell’argento, non invitare persone che non conosci a casa tua.

 

  • Oneri e interessi: quando vuoi vendere dell’argento, cerca di capire quanto ti può costare ciascuna possibilità. E’ vero, può sembrare strano, ma vender argento potrebbe comportare oneri, spese e interessi. In effetti, sia che tu venda a un rivenditore, a un’asta o persino online, in molti casi questi posti si prenderanno una grossa fetta dei tuoi profitti in questo modo. Per fare il punto della situazione, ma anche per scoprire in quali posti si vende argento gratuitamente, naviga sui siti web, leggi attentamente i contratti e tutta la letteratura disponibile e non avere paura di fare domande.

 

  • Facilità di vendita: questo è un fattore chiave che vale decisamente la pena di prendere in considerazione quando si sceglie di vendere dell’argento. Dopotutto, probabilmente non vuoi trascorrere le tue giornate passando al vaglio termini complessi, facendo lunghi viaggi, riempiendo moduli o stazionando in un campo umido. Cerca di trovare la possibilità che faccia al caso tuo.

 

  • Valore affettivo: cosa succede se vendi un articolo per scoprire solo dopo che desidereresti riaverlo? Ad esempio potresti cercare modi diversi di vendere argento e gioielli d’argento che potrebbero avere un valore affettivo. Esistono alcune possibilità che offrono periodi di ripensamento, in questo modo hai tempo per cambiare idea.

 

  • Vendita garantita? Mentre alcuni metodi garantiscono che avrai modo di ottenere denaro in contanti in cambio del tuo argento entro un determinato periodo di tempo, altri non lo fanno, quindi cerca di trovare un’opportunità che ti convenga.

 

  • Rapidità: che tu abbia bisogno di ottenere denaro subito in cambio di argento, ma anche se vuoi solamente un procedimento rapido che stia al passo con la tua frenetica vita, tieni in debita considerazione la velocità di ogni possibilità di vendita offerta.

 

  • Le compravendite: non si tratta solamente di come vendere argento, ma anche quando. Verifica i mercati azionari per scoprire quand’è il momento giusto di vendere argento, per assicurarti di non rimetterci. Dopotutto, vuoi ricavare il massimo dai tuoi articoli.

 

 

Le tue possibilità per vendere argento

Una volta fissate le tue priorità e se lo scopo è vendere argento, puoi iniziare a cercare un metodo che sia adatto a te. Eccone alcuni che dovresti prendere in considerazione:

 

  • Antiquari:
    • E’ possibile vendere argento tramite gli antiquari. Questi esperti professionisti possono valutare il tuo articolo e magari essere in grado di venderlo per tuo conto.
    • Inoltre, i rivenditori conoscono il fatto loro e di solito offrono un prezzo onesto in cambio dei tuoi articoli, ma assicurati di verificare se ci sono degli oneri prima di vendere, perché potrebbero anche costarti cari.
    • Gli antiquari è possibile trovarli nelle vie del centro oppure in luoghi sparsi per il paese. Se cerchi quello più vicino a te puoi farlo online ad esempio sui siti web delle associazioni di categoria.
    • Naturalmente, se vuoi vendere argento in questo modo, dev’essere un pezzo d’antiquariato…

 

  • Online:
    • Non solo è qualcosa che puoi fare comodamente dal tuo computer, ma quando vendi con 62days.com, è rapido, semplice e completamente gratuito.
    • Ti offriamo denaro immediato in cambio del tuo argento. Inoltre hai 62 giorni di tempo, dopo la vendita, per cambiare idea e riacquistare il tuoi articolo esattamente allo stesso prezzo, questo significa che non lo rimpiangerai mai.
    • Questo è un modo semplice di vendere argento – devi solo caricare una foto del tuo articolo oppure descrivercelo e noi ti forniremo un preventivo gratuito e senza obblighi.
    • Quando diciamo che è completamente gratuito, intendiamo proprio questo. Concorderemo persino il ritiro del tuo articolo tramite un corriere affidabile e non ti costerà nulla.
    • La tua sicurezza è la prima delle nostre priorità – grazie a metodi di pagamento garantiti e alla protezione della tua privacy, ci assicuriamo di darti il meglio in materia di sicurezza a ogni livello.

 

  • Agenzie di pegno rinomate:
    • Rivolgersi un’agenzia di pegni non è esattamente un metodo per vendere argento, ma piuttosto un modo di utilizzarla come garanzia per un prestito che di solito va dai 6 ai 12 mesi.
    • Durante questo periodo puoi riacquistare il tuo articolo quando vuoi, ma ti vengono addebitati degli interessi per ogni mese di permanenza. Il tasso d’interesse solitamente è molto alto.
    • E oltretutto, anche se il tuo articolo rimane là per un solo giorno in un mese questo verrà conteggiato come un intero mese – non c’è proporzione.
    • D’altra parte, se sei felice di vendere bene il tuo oggetto, non hai bisogno di pagare nient’altro. Al termine del periodo pattuito, gli articoli non ritirati diventano proprietà dell’agenzia di pegni.
    • Impegnare un articolo vuol dire denaro immediato in cambio di argento, ma le spese possono rendere abbastanza costosa questa possibilità.

 

  • Aste:
    • Con un’asta tradizionale, metti il tuo articolo a disposizione della gente perché possa fare delle offerte che consentiranno al miglior offerente di aggiudicarselo.
    • Un modo per proteggerti è quello di imporre un prezzo minimo o “riserva” sul tuo articolo, il che significa che non sarà venduto se l’offerta non raggiunge quel livello. Ad ogni modo, quest’ opzione potrebbe impedire la vendita del tuo articolo.
    • Quando si tratta di vendere argento, questo è uno dei metodi più imprevedibili. Ad esempio, dipende tutto da chi sarà presente all’asta. Se arrivano persone a cui piace veramente il tuo articolo, puoi vederlo al centro di una gara di offerte e potresti spuntare un prezzo eccezionale. D’altro canto, in un altro giorno o in un altro locale della casa d’aste potrebbe non esserci nessuno o con persone non interessate ad articoli come i tuoi.

 

  • Car boot sale:
    • Se sei alla ricerca di un metodo pratico per vendere argento, eccone uno che potrebbe fare al caso tuo. In un car boot sale (N.d.T. “vendita privata di oggetti usati esposti nel baule della propria automobile”), vendi il tuo articolo direttamente all’acquirente.
    • Sei tu a fissare il prezzo e la velocità a cui vendi il tuo articolo è direttamente correlata alle tue capacità d’imbonitore.
    • Naturalmente, la vendita a un car boot sale non è garantita , inoltre probabilmente vuoi accaparrarti la collezione completa di un determinato articolo in vendita per rendere l’esperienza veramente remunerativa, soprattutto perché potresti dover restare laggiù per un po’ di tempo.
    • Dal punto di vista pratico, preparati prima di mettere in piedi il tuo car boot sale, potresti aver bisogno di un permesso comunale o persino di una licenza, quindi controlla in anticipo. Se cerchi qualcosa di più semplice unisciti a un gruppo di vendita, anche se gli oneri possono variare.
    • Ricorda che i visitatori di un car boot sale generalmente sono alla ricerca di affari, così è molto raro che in questo modo l’argento venga venduto per il corrispondente valore di mercato.

 

 

Cose da ricordare

Indipendentemente dal metodo che hai scelto per vendere il tuo argento, otterrai il massimo dalla tua vendita se conoscerà bene il tuo articolo. Ecco appena alcune norme per iniziare:

 

  • Purezza: la qualità dell’argento viene misurata in termini di purezza – vale a dire la percentuale d’argento che compone l’articolo. Solitamente un articolo viene stampato con il marchio di purezza: 925 significa che è argento al 92.5%, 999 significa che è argento al 99.9% , ecc.

 

  • Hallmark: se vuoi sapere chi ha prodotto il tuo articolo in argento, devi essere in grado d’identificarlo grazie all’hallmark, che dovrebbe rivelarti il nome del produttore

 

Come vendere argento – il primo passo

Una volta presa la decisione di vendere argento, puoi fare il primo passo. Se desideri un preventivo gratuito per il tuo articolo tramite 62days.com, tutto quel che devi fare è caricarne una foto oppure descrivercelo. Una volta che avrai ottenuto il tuo preventivo, non sarai obbligato a vendere, quindi non hai niente da perdere.

 

Ottieni un preventivo
Semplice, veloce e gratis
Categoria articolo
seleziona...
Oro
Gioielli
Argento
Orologi
Penne
Oggetti artistici
Oggetti antichi
Strumenti musicali
Dipinti
Altro
Gioielli con diamanti
Pellicce
Titolo articolo
Descrizione oggetto
La tua e-mail
Password desiderata
Ripeti password
Numero di telefono
Preventivo gratuito
Clicca ora
Cerchiamo di fornire tutti i preventivi entro 20 minuti.

Il consiglio dell'esperto di 62days

Il nostro competente team di esperti di 62days.com è qui a vostra disposizione per valutare i vostri articoli e darvi consigli. Quest'articolo è stato scelto da loro per aiutarvi nel vostro cammino.

Scopri di più su di loro
I nostri partners:
© 2012 62days Inc. Tutti i diritti riservati.