Vendere oggetti artistici online e direttamente: la tua guida


Warning: Illegal string offset 'box_process' in /home/days/public_html/wp-content/plugins/seo-smart-links-business/seo-smart-links-business.php on line 199

Warning: Illegal string offset 'box_custom_keywords' in /home/days/public_html/wp-content/plugins/seo-smart-links-business/seo-smart-links-business.php on line 288

Dalla vendita di oggetti artistici online alle aste e oltre, la domanda su come e dove vendere oggetti artistici può presentare risvolti complessi. Allora, qual è il metodo migliore per vendere oggetti artistici o dipinti? Cosa dovresti prendere in considerazione e quali sono le cose che devi o non devi fare?

In questo articolo, daremo un’occhiata a tutte queste cose, e cercheremo di fornirti una guida approfondita per aiutarti a scegliere il modo migliore per vendere i tuoi quadri e la tua collezione di oggetti artistici.

 

Prima di vendere oggetti artistici …

Ci sono parecchi metodi molto utilizzati per ottenere denaro in cambio di oggetti artistici, alcuni tradizionali, altri più innovatiti come quello di vendere oggetti artistici online. Per metterti in grado di scegliere quello che fa per te, dovresti tenere in debita considerazione quanto, i seguenti fattori, potrebbero incidere nel contesto:

 

  • Facilità di vendita: La facilità o la difficoltà riscontrate nel vendere i tuoi oggetti artistici dipende in larga misura da come vengono venduti. Ad esempio, alcune persone potrebbero scoprire che è più facile vendere oggetti artistici online che in altri modi e che possono svolgere tutte le operazioni stando comodamente sedute davanti al proprio computer.

 

  • Sicurezza: ricordati di controllare che il metodo che hai scelto sia garantito oltre che sicuro. Tra le cose che devi controllare ci sono metodi di pagamento securizzati, marchi registrati – ad esempio TRUSTe – e, quando vendi oggetti artistici online, che anche il sito web che utilizzi sia sicuro. Inoltre, evita d’invitare persone che non conosci a casa tua a valutare i tuoi oggetti artistici.

 

  • Tasse, spese e interessi: che tu venda oggetti artistici online o direttamente, tieni d’occhio i costi. Molte delle opzioni previste per la vendita di oggetti artistici e dipinti, comportano tasse, spese e interessi che sommandosi potrebbero ridurre i tuoi profitti.

 

  • Tempestività: come per tutti gli altri oggetti di valore, l’arte spesso è vista come un investimento è il suo valore complessivo può salire o scendere in tempi diversi. Tieni d’occhio le notizie e il mondo dell’arte per tastare il polso del mercato.

 

  • Valore affettivo: quando le opere artistiche vengono ereditate oppure se rimangono con noi per parecchio tempo, allora possono acquisire non solo un valore monetario, ma anche affettivo. E’ una cosa che potresti realizzare solamente dopo aver portato a termine la vendita. Comunque, è possibile vendere oggetti artistici anche in modo non definitivo. Se sei ancora indeciso sulla vendita oppure se vuoi la possibilità di cambiare idea in seguito, allora cerca siti che offrano un periodo di ripensamento.

 

  • Vendita garantita? Molte delle metodologie impiegate per vendere oggetti artistici online o direttamente in effetti non garantiscono la vendita entro un determinate periodo di tempo – questo può comportare uno spreco di tempo e di energie. Se vuoi vendere il tuo oggetto artistico entro un certo periodo di tempo, tienilo sempre presente.

 

 

Dove vendere quadri e oggetti artistici – le diverse opzioni

Dopo aver esaminato le considerazioni da fare quando si vendono oggetti artistici, è ora tempo di capire dove vendere oggetti artistici e come. E’ meglio vendere oggetti artistici online oppure direttamente? Dovresti scegliere la vendita diretta o qualcosa di un po’ diverso? Tra le possibilità di scelta:

 

  • Agenzie di pegno riconosciute:
    • In alcuni paesi, il banco dei pegno più offrirti rapidamente denaro in cambio dei tuoi oggetti artistici, inizialmente sotto forma di prestito.
    • Se non ritiri i tuoi oggetti artistici entro un determinato periodo di tempo – di solito 6-12 mesi – tu tieni il denaro e loro trattengono il tuo oggetto artistico.
    • Tra i pro, impegnare i tuoi oggetti artistici significa che più tardi li potrai riavere. Ad ogni modo, il tasso d’interesse applicato dalle agenzie di pegno spesso è molto elevato e in crescita per ogni mese – o parte di mese – in cui dura il prestito. Questo alla fine può risultare molto costoso.

 

  • Online:
    • Vendere arte online di solito e facile e veloce. Inoltre, con 62days.com è anche completamente gratuito – nessuna spesa, tassa o interesse di alcun tipo.
    • Con 62days.com, vendi i tuoi oggetti artistici online in cambio di denaro immediato. Ogni operazione viene effettuata tramite computer e puoi tenere traccia dei progressi della tua vendita online in qualsiasi momento.
    • Dopo che ci hai venduto un oggetto artistico, hai anche 62 giorni di tempo per decidere se riacquistare il tuo articolo. Durante questo periodo, puoi scegliere di riacquistare il tuo articolo esattamente per lo stesso prezzo – addirittura te lo rispediremo gratuitamente tramite corriere espresso.
    • Rendiamo rapido e facile vendere oggetti artistici online. Ad esempio, devi semplicemente caricare una foto del tuo oggetto artistico oppure descrivercelo per ottenere un preventivo gratuito e senza obblighi. Siamo noi poi ad occuparci di tutto il resto, dal ritiro del tuo articolo al pagamento per contanti sul tuo conto.
    • Ti garantiamo che i nostri servizi sono assolutamente sicuri, comprese le diverse possibilità di pagamento securizzato e i corrieri FedEx che effettuano le consegne.

 

  • Car boot sale:
    • Se sei alla ricerca di denaro immediato in cambio dei tuoi oggetti artistici, un car boot sale (N.d.T. “vendita privata di oggetti usati esposti nel baule della propria automobile”) potrebbe essere la risposta.
    • Offrendoti l’opportunità di vendere quadri e oggetti artistici direttamente, questo metodo è completamente incentrato sulla trattativa commerciale personale con il tuo acquirente. Sei tu a fare il prezzo e l’importo che ottieni in cambio dipende tutto dalla tua capacità di mercanteggiare.
    • Naturalmente, questo può significare stare all’aperto per l’intera giornata senza che per questo la vendita sia garantita.
    • Ricordati solamente di ottenere le debite licenze dall’amministrazione municipale locale.

 

  • Negozi d’antiquariato:
    • Se stai cercando di vendere una collezione artistica o un singolo pezzo, un antiquario potrebbe essere in grado di aiutarti.
    • Di antiquari ce ne sono sparsi nei maggiori centri di tutto il paese, questi rivenditori possono offrirsi di acquistare il tuo oggetto artistico oppure di aiutarti a trovare un compratore.
    • Potresti trovare un negozio d’antiquariato che ti offre un buon prezzo in cambio del tuo oggetto artistico, ma prendi buona nota del fatto che gli oneri potrebbero anche essere molto elevati.

 

  • Aste:
    • Se stai cercando un’alternativa per la vendita di dipinti e oggetti artistici online, puoi optare per le aste.
    • La gente farà delle offerte per i tuoi dipinti e i tuoi oggetti artistici e chi offre di più se li aggiudicherà. Ricorda solamente che una volta che il battitore ha calato il martelletto è fatta e il tuo articolo è venduto.
    • Non c’è la possibilità di stabilire un prezzo ad un asta. L’importo che ottieni dipende in larga parte da chi è presente quel giorno. I tuoi oggetti artistici potrebbero persino andare invenduti.
    • Attenzione al fatto che alle aste vengono addebitati oneri e spese – spesso molto elevati – oltre alle spese per le foto del catalogo.

 

Cose da ricordare

Quando ti capita di vendere oggetti e collezioni artistiche, è importante che tu conosca il tuo oggetto o la tua collezione molto bene. Questo ti aiuterà a descriverlo a qualsiasi potenziale acquirente e a ricavarne il corrispondente valore. Quindi, se vuoi vendere oggetti artistici online o direttamente, approfondisci la conoscenza dei tuoi pezzi. Chi li ha prodotti? Quanto sono antichi? Appartengono a un movimento particolare? Tutte queste informazioni ti aiuteranno lungo il cammino.

 

Come vendere oggetti artistici – per iniziare

Hai deciso come vendere il tuo pezzo? In questo caso, sei pronto ad iniziare. Ad ogni modo un ulteriore aiuto potrebbe essere quello di farsi un’idea di quanto puoi ricavare dal tuo oggetto artistico.

Ad esempio, se pensi di poter vendere un oggetto artistico online con 62days.com, puoi ottenere rapidamente un preventivo gratuito e senza obblighi semplicemente caricando una foto del tuo oggetto artistico oppure descrivendolo.

 

Ottieni un preventivo
Semplice, veloce e gratis
Categoria articolo
seleziona...
Oro
Gioielli
Argento
Orologi
Penne
Oggetti artistici
Oggetti antichi
Strumenti musicali
Dipinti
Altro
Gioielli con diamanti
Pellicce
Titolo articolo
Descrizione oggetto
La tua e-mail
Password desiderata
Ripeti password
Numero di telefono
Preventivo gratuito
Clicca ora
Cerchiamo di fornire tutti i preventivi entro 20 minuti.

Il consiglio dell'esperto di 62days

Il nostro competente team di esperti di 62days.com è qui a vostra disposizione per valutare i vostri articoli e darvi consigli. Quest'articolo è stato scelto da loro per aiutarvi nel vostro cammino.

Scopri di più su di loro
I nostri partners:
© 2012 62days Inc. Tutti i diritti riservati.