Come vendere pezzi d’antiquariato: una guida essenziale


Warning: Illegal string offset 'box_process' in /home/days/public_html/wp-content/plugins/seo-smart-links-business/seo-smart-links-business.php on line 199

Warning: Illegal string offset 'box_custom_keywords' in /home/days/public_html/wp-content/plugins/seo-smart-links-business/seo-smart-links-business.php on line 288

Per chi sta cercando di vendere pezzi d’antiquariato, sembra che esistano infinite possibilità di scelta. Vuoi vendere pezzi d’antiquariato online oppure direttamente? Quali sono le considerazioni da fare prima di vendere e qual è il metodo che fa al caso tuo?

Con questo nostro servizio speciale, esploriamo in modo approfondito tutte queste problematiche, fornendoti una guida indispensabile per aiutarti a vendere i tuoi pezzi d’antiquariato.

 

 

Prima di vendere pezzi d’antiquariato …

Prima di vendere pezzi d’antiquariato, devi avere ben chiari I tuoi obiettivi e decidere quali per te sono importanti. Ecco alcuni punti che dovresti prendere in considerazione:

 

  • Garanzia/sicurezza: Quando vendi pezzi d’antiquariato, è di vitale importanza che la tua transazione sia in ogni momento sicura e garantita. Assicurati di utilizzare metodi di pagamenti sicuri e cerca di approfondire ogni aspetto dell’attività commerciale che intendi utilizzare per vendere i tuoi pezzi d’antiquariato. Come regola generale, non far entrare la prima persona che bussa alla tua porta e che dichiara di acquistare pezzi d’antiquariato.

 

  • Valore sentimentale: che succede se decidi di vendere I tuoi pezzi d’antiquariato per poi rimpiangerlo? Dopotutto, sono molti gli articoli che possono avere un valore affettivo di cui riusciamo a renderci conto solo una volta che se ne sono andati. Se desideri vendere pezzi d’antiquariato e riservarti la possibilità di cambiare successivamente idea, cerca tra le possibilità esistenti che ti concedono un periodo di tempo per pensarci su oppure per riacquistarlo.

 

  • Spese: prima di vendere pezzi d’antiquariato, controlla che l’opzione da te scelta non comporti il pagamento di oneri, spese o interessi e, nel caso, a quanto ammontano. Questi dettagli dovrebbero essere contenuti in ogni contratto o termini e condizioni che ricevi, ma non aver paura di chiedere.

 

  • Facilità di vendita: quanto tempo e quante energie vuoi dedicare alla vendita di pezzi d’antiquariato? Alcuni metodi sono rapidi e facili, mentre per altri è necessario più tempo oppure possono comportare un viaggio o la compilazione di moduli interminabili.

 

  • Le compravendite: dipendentemente dal materiale di cui il tuo articolo è costituito, il suo valore potrebbe venire influenzato dai mercati borsistici. Se sono presenti materiali preziosi come oro o argento, tieni d’occhio il suo valore di mercato.

 

  • Vendita garantita? Nel settore delle vendite di pezzi d’antiquariato, alcuni metodi garantiscono la vendita entro un certo periodo di tempo, mentre altri non lo fanno.

 

 

Le scelte a tua disposizione per vendere pezzi d’antiquariato

Esistono molti modi per vendere pezzi d’antiquariato – dalla vendita di antiquariato online o partecipare a un car boot sale (N.d.T. “vendita privata di oggetti usati esposti nel baule della propria automobile”) locale – ognuno di essi ovviamente ha i suoi pro e i suoi contro. Qui di seguito, abbiamo elencato e analizzato alcuni dei metodi più popolari:

 

  • Antiquari:
    • Puoi vendere i tuoi pezzi d’antiquariato direttamente a un antiquario oppure egli stesso ti potrebbe proporre di venderli per tuo conto.
    • Non esiste un unico metodo per vendere pezzi d’antiquariato a un antiquario. Quando mostri loro il tuo articolo, lo valutano e possono proporti di acquistarlo oppure di aiutarti a venderlo.
    • L’aspetto positivo di vendere pezzi d’antiquariato a un rivenditore è che spesso si trovano nelle vicinanze e inoltre sono degli esperti nel loro campo. Quindi, il prezzo che verrà offerto per il tuo articolo con molta probabilità sarà una stima imparziale del suo valore. Per contro, gli oneri richiesti solitamente sono i più alti e non è per niente garantito che vogliano comprare il tuo pezzo d’antiquariato – dipende tutto dall’articolo e dalla sua vendibilità.

 

  • Online:
    • Il mondo online è un metodo per vendere pezzi d’antiquariato sempre più popolare. Vendere pezzi d’antiquariato con 62days.com potrebbe far godere di numerosi vantaggi. Non solo è il metodo più facile e veloce, ma è vendere pezzi d’antiquariato con noi è anche completamente gratuito.
    • In cambio dei tuoi pezzi d’antiquariato offriamo denaro in contanti. Per scoprire quanto denaro puoi ricavare, tutto quello che devi fare è caricare una foto del tuo articolo oppure descriverlo e noi ti inoltreremo un preventivo gratuito senza obbligo di vendita.
    • Ricevi il denaro direttamente sul tuo conto in modo rapido, garantito e sicuro. In effetti, tutti gli elementi di 62days.com sono sicuri.
    • Inoltre, quando decidi di vendere pezzo d’antiquariato online con 62days.com, hai a tua disposizione del tempo per cambiare idea. Per essere precisi hai 62 giorni durante i quali puoi riacquistare il tuo articolo esattamente allo stesso prezzo.
    • Non chiediamo nemmeno un centesimo per vendere pezzo d’antiquariato online con 62days.com. Tutto, persino il ritiro dei tuoi articoli e la loro restituzione, quando decidi di riacquistarli, sono completamente gratuiti.

 

  • Agenzie di pegno rinomate:
    • Rivolgersi un’agenzia di pegni non è esattamente un metodo per vendere pezzi d’antiquariato, ma l’effetto può essere uguale. Infatti, un’agenzia di pegni ti garantisce un prestito sicuro in cambio dei tuoi pezzi d’antiquariato per un determinato periodo di tempo.
    • Se non ritiri il tuo articolo entro questo periodo di tempo, è come se lo avessi venduto.
    • Ad ogni modo, se desideri riavere il tuo articolo, devi ripagare la somma avuta in prestito oltre agli interessi per ogni mese – o parte di mese – in cui il tuo articolo è rimasto presso il banco dei pegni. A dire il vero, una parte di mese può corrispondere anche a un solo giorno.
    • Impegnare I tuoi pezzi di antiquariato può risultare abbastanza costoso, specialmente perché il tasso d’interesse applicato può essere veramente elevato.

 

  • Car boot sale:
    • Se hai una collezione di pezzi, puoi scegliere di venderla in un car boot sale.
    • Questa possibilità è più flessibile di altre, e consente a te – e alla tua capacità di mercanteggiare – di avere il controllo del prezzo.
    • Ad ogni modo, la vendita non è garantita e il fatto di starsene all’aperto per delle ore a presidiare il tuo banchetto può rivelarsi un’esperienza faticosa e spesso frustrante.
    • Gli acquirenti che frequentano i car boot sale spesso sono alla ricerca di occasioni; è veramente raro che un’opera d’arte o un pezzo d’antiquariato ceduti in questo modo possano essere venduti per il corrispondente valore di mercato.
    • Se desideri vendere i tuoi pezzi d’antiquariato in questo modo, puoi anche scegliere di aggregarti a un car boot sale organizzato, sebbene la tassa di partecipazione può incidere sui tuoi profitti. Se vuoi organizzarne uno, verifica con l’amministrazione comunale locale quel che comporta e dove è possibile vendere pezzi d’antiquariato in questo modo – spesso viene richiesta una licenza.

 

  • Aste:
    • Per vendere pezzi d’antiquariato all’asta, devi metterli all’asta presso una casa d’aste. La persona che offre di più se li aggiudica.
    • Tra i pro, le aste spesso finiscono per rispettare il valore di mercato di un articolo oppure, nel caso di un pubblico entusiasta, potrebbe addirittura diventare oggetto di una gara d’offerte. Naturalmente se quel giorno la casa d’aste è deserta oppure se non ci sono le persone giuste, l’offerta potrebbe essere inferiore al suo valore.
    • Ricordati che quando viene calato il martelletto, è fatta e la vendita è definitiva.
    • Se ti sei prefissato di ottenere un prezzo minimo, puoi porre una riserva al di sotto della quale non sarà possibile vendere il tuo articolo, ma tieni presente che questa opzione potrebbe non garantire la vendita.
    • Considerati il costo di far fotografare il tuo oggetto per il catalogo e le spese, vendere pezzi d’antiquariato all’asta potrebbe risultare costoso.

 

 

Preparasi a vender pezzi d’antiquariato – il tuo primo passo

Una volta che hai deciso di vendere pezzi d’antiquariato è arrivata l’ora di scoprire a quanto li puoi vendere. Se scegli di vendere online con 62days.com è molto facile. Ti basta caricare una foto del tuo articolo oppure descrivercelo per ottenere un preventivo gratuito e senza obblighi.

 

Ottieni un preventivo
Semplice, veloce e gratis
Categoria articolo
seleziona...
Oro
Gioielli
Argento
Orologi
Penne
Oggetti artistici
Oggetti antichi
Strumenti musicali
Dipinti
Altro
Gioielli con diamanti
Pellicce
Titolo articolo
Descrizione oggetto
La tua e-mail
Password desiderata
Ripeti password
Numero di telefono
Preventivo gratuito
Clicca ora
Cerchiamo di fornire tutti i preventivi entro 20 minuti.

Il consiglio dell'esperto di 62days

Il nostro competente team di esperti di 62days.com è qui a vostra disposizione per valutare i vostri articoli e darvi consigli. Quest'articolo è stato scelto da loro per aiutarvi nel vostro cammino.

Scopri di più su di loro
I nostri partners:
© 2012 62days Inc. Tutti i diritti riservati.